Michele Tassone ha ereditato dal padre Bruno l’arte della costruzione delle zampogne e pipite, suo padre è ancora oggi ricordato come il più importante zampognaro e costruttore di questi straordinari strumenti musicali. Persona umile e disponibile con tutti, grande è la sua capacità comunicativa del suo immenso sapere. Entrando nella sua bottega immersa nel verde della sua campagna a Serra San Bruno dove risiede sembra di tornare indietro nel tempo. Un bellissimo tornio a pedale auto costruito, tutti gli attrezzi del mestiere forgiati personalmente ed esposti in un ordine incredibile. Tantissimi i ciocchi di legno stagionati da decenni e i nuovi messi a stagionare con molta cura. Da questi legni Michele riesce a far nascere pregevoli zampogne e pipite in varie tonalità, essenza di legno, modelli diversi. Michele invita tutti gli appassionati di questi manufatti ad andare a trovarlo nella sua bottega a Serra San Bruno per vedere dal vivo le sue creazioni bevendo insieme un ottimo caffè locale.

Suo discepolo e adesso valido costruttore degli stessi strumenti è il M° Pasquale Lorenzo docente di clarinetto al conservatorio di Vibo Valentia con il quale, ha un grandissimo legame affettivo.

5 pensieri su “

  1. salve maestro,sono operatore tv interessato a tradizioni popolari del territorio calabrese, vorrei venire a trovarla nelle sua botteca e riprendere dal vivo lavorazione e le sue creazioni zampogne e pipite,al fine di documentare con la realiz.ne di un videio clip la ringrazio anticipatamente e attendo sue comunicazioni quando posso venire x le riprese e intervista il mio info. CELL.339.6467838 CORDIALI SALUTI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>